La Cultura è Capitale: la Spagna arriva a Messina


La Cultura è Capitale: la Spagna arriva a Messina

18 Novembre 2019

Martedì 19 novembre, alle ore 18.00, presso il Parco Horcynus Orca di Capo Peloro, sarà inaugurata l’esposizione Miradas Cruzadas, alla presenza di Alfonso Dastis, Ambasciatore di Spagna in Italia.

L’esposizione, a cura di Andrea Iezzi, fa parte del più ampio progetto La Cultura è Capitale, promosso dall’Ufficio Culturale dell’Ambasciata e dalla Fondazione CON IL SUD, in partnership con la Fondazione di  Comunità di Messina e la Fondazione Horcynus Orca.

In mostra le opere di due fotografi di fama internazionale, l’italiano Piero Pompili e lo spagnolo Aitor Lara, e di tre ceramisti, gli italiani Riccardo Monachesi, Sabino de Nichilo e lo spagnolo José Luis Seara.

L’inaugurazione si concluderà con una performance per musica e immagini a cura di Luigi Polimeni e Alberto Valtellina.

L’esposizione rientra in un programma molto ricco di iniziative che stanno coinvolgendo diverse città italiane – oltre a Messina, Napoli, Matera e Roma –  con mostre, dibattiti, performance e festival cinematografici, con la partecipazione di numerosi intellettuali e artisti, italiani e spagnoli, di varie discipline. L’obiettivo de La Cultura è Capitale è suscitare una riflessione sull’idea di Europa, sottolineando l’importanza della cultura come strumento di coesione sociale e sviluppo della società. La cultura come fondamento del progetto europeo si rivela nell’esistenza di una radice comune che l’Italia e la Spagna condividono in modo significativo, soprattutto nel Sud Italia.

Programma in sintesi:

ore 18.00
Saluti istituzionali:
S.E. Dr.ssa Maria Carmela Librizzi – Prefetto di Messina;
Prof. Enrico Caratozzolo in rappresentanza della Fondazione con il Sud.

Introduzione ai lavori:
Rettore dell’Università degli Studi di Messina, prof. Salvatore Cuzzocrea; Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina e Presidente del Consiglio dei Fondatori della Fondazione Horcynus Orca, dott. Gaetano Giunta.

Presentazione del programma La Cultura è Capitale:
Sua Eccellenza Alfonso Dastis, Ambasciatore di Spagna in Italia.

Presentazione dell’esposizione Miradas Cruzadas a cura di:
Andrea Iezzi, curatore.

ore 18.45
Apertura, visita alla mostra ed incontro con gli artisti
Aitor Lara, Piero Pompili, Sabino De Nichilo, Riccardo Monachesi e José Luis Seara.

ore 19.30
Performance per musica e immagini a cura di Alberto Valtellina e Luigi Polimeni
Musiche originali, pianoforte e theremin _ Luigi Polimeni
Percussioni ed organetto _ Giacomo Farina

, ,