Spazi da non perdere, nuovo approfondimento su Con Magazine


Spazi da non perdere, nuovo approfondimento su Con Magazine

8 Febbraio 2022

Cambio Rotta, bene confiscato in Sicilia
Cambio Rotta, bene confiscato in Sicilia

Al via il nuovo approfondimento di “Con Magazine” per raccogliere storie ed esperienze di recupero, valorizzazione e condivisione di spazi in chiave comunitaria.

Borgomeo: “Gli spazi sono opportunità, ricchezza, e motivo di identificazione e speranza attraverso il dialogo con il Terzo settore. Politiche tengano conto del valore della manutenzione”.

Il video magazine, promosso da Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini, è realizzato “con” i progetti avviati sul territorio.

Quando cittadini, organizzazioni di Terzo settore e in generale le “comunità” dei territori si organizzano per contribuire attivamente alla cura del nostro patrimonio, tanti spazi e luoghi abbandonati o inutilizzati, da spreco diventano opportunità e quindi sono davvero “beni comuni”.

È questo il focus di “Spazi da non perdere”, nuovo approfondimento che prende il via oggi su Con Magazine, progetto editoriale promosso da Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini che, attraverso la modalità video e il contributo “partecipativo” dei comunicatori di centinaia di progetti avviati in tutta Italia, esplora il sociale che dialoga con altri mondi: scuola, cultura, sport, economia, ambiente, comunicazione.

Nel corso dell’anno, “Spazi da non perdere” raccoglierà storie ed esperienze di recupero, valorizzazione e condivisione di spazi in chiave comunitaria, da Nord a Sud, in tutto il Paese.

Il video editoriale sul tema è di Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD, che nel suo intervento pone l’accento sulla “sostenibilità generale” legata al riuso e alla valorizzazione, «perché utilizzare spazi e strutture preesistenti significa non sfruttare ulteriore territorio». Inoltre, Borgomeo sottolinea due altre, importanti, questioni: «Il secondo aspetto riguarda le politiche che spesso non considerano questi spazi come opportunità e ricchezza e non tengono conto del valore della manutenzione: gli interventi che abbiamo raccolto su Con Magazine dimostrano come sia valido esattamente il contrario. Il terzo elemento, infine, è l’identificazione comunitaria che deriva dal riutilizzare un bene abbandonato o inutilizzato. Nelle storie che abbiamo ascoltato, gli spazi sono diventati motivo di speranza, anche attraverso il dialogo con il Terzo settore».

Ed è proprio attraverso le organizzazioni di Terzo settore impegnate nei processi di “cambiamento” che verranno condivise storie ed esperienze di beni confiscati alle mafie che diventano luoghi aperti alla comunità e buone pratiche di economia civile; di beni culturali inutilizzati che “riaprono” attuando processi partecipativi; di edifici scolastici che ospitano laboratori, attività sportive ed extra scolastiche per la crescita dei più piccoli; di tanti altri spazi e luoghi che ritornano a essere di tutti, interessando soprattutto i giovani.

Come di consueto, in questo percorso editoriale sono stati coinvolti i referenti della comunicazione dei progetti sostenuti dalla Fondazione CON IL SUD e da Con i Bambini per costruire un “racconto collettivo” attorno a un tema che pone al centro la partecipazione delle comunità locali per rendere aperti e pienamente fruibili gli spazi delle nostre città. Sono oltre 90 le organizzazioni che hanno aderito, partecipando agli incontri di redazione e successivamente inviando idee, spunti e video che saranno pubblicati, da oggi e nelle prossime settimane, sul magazine.

Accanto alle esperienze di “comunità educante” e al racconto del “processo partecipativo” che caratterizza la valorizzazione di questi spazi, verranno ospitati altri spunti, dati e commenti che potranno aiutarci a comprendere meglio, tutti, Fondazioni, Terzo settore, Pubblica Amministrazione, mondo imprenditoriale, come questi “spazi da non perdere” siano davvero delle opportunità di crescita umana e sociale, occasione di sviluppo.

L’hashtag dedicato al tema è #spazidanonperdere

www.conmagazine.it

 

CON MAGAZINE (www.conmagazine.it), testata giornalistica online diretta da Fabrizio Minnella, è il primo video magazine “partecipativo” nato per esplorare il sociale che dialoga con altri mondi: scuola, cultura, sport, economia, ambiente, comunicazione. Il nuovo progetto editoriale è stato lanciato a maggio 2021. Curato dall’Area comunicazione di Fondazione CON IL SUD e Con i Bambini, coinvolge direttamente i referenti della comunicazione dei progetti avviati in tutto il Paese: circa 500 comunicatori sociali. L’obiettivo è favorire una “visione di insieme” con contenuti video che possano stimolare e promuovere ulteriori approfondimenti su esperienze e modelli che, partendo dal sociale, creano un impatto su tutta la comunità. I contenuti sono disponibili con licenza Creative Commons.

 

,